Logo Comitato Decima Zona FIV
Friday, 5 October 2018
homemailfacebooksitemap
Ricerca:
HOME    X ZONA    REGATE    ATTIVITÀ    TECNICI    UDR    FORMAZIONE    UN VELISTA AL MESE    

benvenuti

Il Comitato X Zona FIV è lieto di accogliervi all\'interno del suo nuovo sito augurandosi che sia di vostro gradimento.

Come ogni organizzazione moderna, tramite Internet, esso vuole mettere a disposizione di tutti voi informazioni utili e servizi offerti.

Il Comitato X Zona FIV



[07.10.2018] - FARR 40 WORLD CHAMPIONSHIP, PLENTY AL COMANDO MA ENFANT TERRIBLE-MINOAN LINES É PRESENTE

FARR 40 WORLD CHAMPIONSHIP, PLENTY AL COMANDO MA ENFANT TERRIBLE-MINOAN LINES É PRESENTE

Chicago (USA), 6 ottobre 2018. Si è aperto con una giornata maschia il Farr 40 World Championship 2018, evento organizzato dal Chicago Yacht Club in collaborazione con la Classe Internazionale Farr 40. Sfruttando un consistente vento freddo proveniente dai quadranti settentrionali, le cui raffiche prossime ai 20 nodi hanno generato un importante moto ondoso, il Comitato di Regata ha mandato in archivio tre prove risultate competitive al punto da aver permesso anche a qualche equipaggio Corinthian di mettersi in mostra.

Vinte da tre equipaggi diversi - Enfant Terrible-Minoan Lines, Plenty e Flash Gotdon 6 - le tre regate hanno promosso al vertice della classifica i campioni uscenti di Plenty (Roepers-Hutchinson, oggi 3-1-2), in vero apparsi meno incontenibili del solito.

La seconda piazza, a sole due lunghezze dal battistrada, è occupata da Enfant Terrible-Minoan Lines (Rossi-Vascotto, 1-2-5) che, dopo due prove di livello, ha commesso un errore a poche centinaia di metri dalla linea di arrivo della terza prova costato una penalità e un ormai sicuro secondo posto. A completare il podio provvisorio davanti a Flash Gordon 6 (Jahn-Larson, 8-7-1) e a Norboy (Sigmond-Swinton, 6-3-7) sono gli uomini di Struntjie Light (Schaefer-Percy, 2-4-3), già vincitori del Pre-Worlds.

Pur non celando il disappunto per la penalità rimediata nella terza regata, Vasco Vascotto non ha nascosto un certo ottimismo circa le performance della barca: "Era diverso tempo che non mi sentivo così vicino a Plenty dal punto di vista prestazionale: in questi giorni ci siamo messi in discussione: abbiamo rivisto il tuning della barca per adattarlo alle nuove vele e devo dire che il setup scelto ha migliorato non poco i nostri spunti. Oltre alla penalità non abbiamo regatato ai livelli che ci sono consoni, specie in partenza, infatti, possiamo fare molto meglio, e nonostante questo siamo in ritardo di appena un paio di punti rispetto a Plenty. Certo, stiamo parlando di un avversario forte e determinato, che difficilmente lascerà punti per strada, ma con otto regate ancora da disputare sento che possiamo giocarcela ad armi pari".

Il Farr 40 World Championship riprenderà domani al fronte di condizioni meteo che non dovrebbero differenziarsi molto da quelle odierne: il primo dei tre preparatori è fissato per le 12 (le 19 italiane).

A bordo di Enfant Terrible-Minoan Lines navigano Alberto Rossi (timone), Vasco Vascotto (tattico), Andrea Caracci (navigatore), Giovanni Cassinari (randista), Claudio Celon (trimmer), Nicholas Dal Ferro (trimmer), Carlo Zermini (pit), Roberto Strappati (albero), Jaro Furlani (midbow) e Alberto Fantini (prodiere).


Autore: Ufficio Stampa Comitato X Zona FIV