Logo Comitato Decima Zona FIV
Sunday, 0 September 2019
homemailfacebooksitemap
Ricerca:
HOME    X ZONA    REGATE    ATTIVITÀ    TECNICI    UDR    FORMAZIONE    UN VELISTA AL MESE    

benvenuti

Il Comitato X Zona FIV è lieto di accogliervi all\'interno del suo sito augurandosi che sia di vostro gradimento.

Come ogni organizzazione moderna, tramite Internet, esso vuole mettere a disposizione di tutti voi informazioni utili e servizi offerti.

Il Comitato X Zona FIV



[05.04.2019] - GIORGIA SPECIALE ALL'ESORDIO STAGIONALE NEL CAMPIONATO EUROPEO RSX DI MAIORCA

GIORGIA SPECIALE ALL'ESORDIO STAGIONALE NEL CAMPIONATO EUROPEO RSX DI MAIORCA

Palma di Maiorca (Spagna), 5 aprile 2019. Inizia con un grande appuntamento il 2019 agonistico di Giorgia Speciale, windsurfer medaglia d’oro alle Olimpiadi Giovanili di Buenos Aires 2018 che, dopo un inverno ricco di allenamenti in Sicilia e Sardegna, si prepara ora ad affrontare la prima stagione interamente dedicata alla categoria RS:X, stagione in cui non parteciperà neppure ad un evento della categoria giovanile - sebbene l’età le avrebbe permesso di farlo ancora per un anno.

Il primo, importante, appuntamento di stagione è fissato per il 9 aprile, a Palma di Maiorca, dove Giorgia Speciale scenderà in acqua a contendersi il titolo europeo RS:X con oltre ottanta atlete tra le più titolate al mondo.

A poche ore dalla partenza alla volta di Maiorca, Giorgia Speciale è serena ed entusiasta per la nuova avventura: “Un anno in anticipo, ho deciso di abbandonare definitivamente la categoria giovanile. L’anno scorso mi sono tolta la più grande soddisfazione che i campionati youth potessero regalarmi, vincendo i Giochi Olimpici di Buenos Aires. Era tempo di iniziare a confrontarsi con le grandi di questa disciplina per capire dove lavorare per migliorare”.

Giorgia si troverà a incrociare tra le boe con alcune delle windsurfer più titolate del panorama internazionale: “Il 2019 è un anno importante per la Classe RS:X. Con le Olimpiadi in programma per il 2020, le atlete sono al top della forma e stanno facendo gli ultimi ritocchi prima dei Giochi. Io ho tutt’altra prospettiva, inizio ora il mio percorso, considerando quante campionesse iridate e olimpiche ci sono in entry list, sarei già soddisfatta di un risultato entro i 30, mentre entrare nella top-15 mi renderebbe estremamente felice”.

Ci sono quindi tutti i prerequisiti affinché a Palma di Maiorca si disputi un Campionato Europeo di alto livello: “Ho già avuto occasione di testare il campo di regata nelle sessioni di allenamento che abbiamo tenuto a Palma di Maiorca con la squadra Italiana e devo dire che mi piace molto: le condizioni sono varie, il vento ruota di giorno in giorno dalla terra al mare, dalla brezza leggera agli oltre 25 nodi con onda formata. Ritengo sia un campo di regata molto completo, ed è quello che preferisco, perché a mio avviso assicura un campionato più equo” ha concluso Giorgia Speciale.


Autore: Ufficio Stampa Comitato X Zona FIV