Logo Comitato Decima Zona FIV
Saturday, 6 July 2018
homemailfacebooksitemap
Ricerca:
HOME    X ZONA    REGATE    ATTIVITÀ    TECNICI    UDR    FORMAZIONE    UN VELISTA AL MESE    

benvenuti

Il Comitato X Zona FIV è lieto di accogliervi all\'interno del suo nuovo sito augurandosi che sia di vostro gradimento.

Come ogni organizzazione moderna, tramite Internet, esso vuole mettere a disposizione di tutti voi informazioni utili e servizi offerti.

Il Comitato X Zona FIV



[07.07.2018] - GIORGIA SPECIALE TORNA IN FRANCIA UN ANNO DOPO ED E' DI NUOVO ORO MONDIALE!

GIORGIA SPECIALE TORNA IN FRANCIA UN ANNO DOPO ED E' DI NUOVO ORO MONDIALE!

Penmarch (Francia), 6 luglio 2018. Giorgia Speciale (SEF Stamura) è Campionessa del Mondo Giovanile 2018 della classe RS:X e Nicolò Renna (Circolo Surf Torbole) vince la medaglia di bronzo a Steir Beach Penmarch, in Francia.

Dopo una serie di 12 prove, in cui Giorgia ha sempre dominato e Nicolò è sempre stato tra i primi in classifica, oggi è stata la volta delle Medal Race che la giovane 5 volte iridata ha dominato con Renna al decimo posto. Grande festa della rappresentativa italiana per i due compagni che sono saliti sul podio: una con la medaglia d’oro e l’altro con quella di bronzo al collo.

Per la Speciale è una conferma dopo aver vinto il titolo 2017 nella classe Techno 293 Plus, ancora una volta in Francia a Quiberon.

"Sono troppo felice di aver vinto questo Mondiale perché finalmente sto diventando competitiva anche in RS:X, una categoria olimpica di cui, devo ammettere, ho senpre avuto un po' di soggezione - il commento a caldo della campionessa dorica - Questo successo rappresenta un grande passo avanti per il mio percorso e spero sia di buon auspicio per il Mondiale ISAF in Texas, dove con io e Niccolò Renna saremo gli unici azzurri a rappresentare l’Italia nell’appuntamento clou prima dei Giochi Giovanili". "Sono state regate fantastiche, gestite bene all’insegna della semplicità e senza voler strafare conlude - Questo atteggiamento mi ha premiata anche perché il campo di Penmarch non lo conoscevo ma sapevo fosse insidioso per via delle correnti e delle alghe che spesso si attaccano alle pinne delle tavole".

Nicoló Renna ha dichiarato: “È stata una settimana con condizioni di vento leggero, mai più di 10 nodi, io preferisco un po’ più di vento ma mi sono sentito in forma e sono rimasto colpito da come andavo bene con poco vento. Sono entrato in Medal in prima posizione ma purtroppo non è andata benissimo. Ora ci concentriamo sui prossimi appuntamenti con il Mondiale Giovanile in Texas, il Mondiale Techno 293 Plus, l’europeo RS:X ed infine i Giochi Olimpici Giovanili di Buenos Aires.”

"Sono molto felice per questi risultati, Giorgia non aveva mai vinto il mondiale RS:X - sottolinea Alessandra Sensini, Direttore Tecnico Giovanile FIV - Doppi complimenti per lei che dopo l’impegno della maturità che l’hanno costretta a saltare gli ultimi allenamenti si è imposta al Mondiale. Il 13 partiremo per i Mondiali Giovanili in Texas e questo Mondiale doveva essere una tappa di avvicinamento, molto bene così. Peccato per Nicoló perché era entrato in Medal in prima posizione, sta crescendo in maniera molto veloce e nonostante non fossero le sue condizioni si è difeso molto bene. In vista dei mondiali un ottimo segnale".

Gli altri italiani hanno terminato ieri la trasferta francese per il Campionato del Mondo: Enrica Schirru (CV Windsurfing Club Cagliari) è 17esima, Lerisen Di Leo (LNI Ostia) è 20esima e Marta Tanas (CIrcolo Surf Torbole) 25esima; Giorgio Stancampiano (CC Roggero Lauria) che salta la Medal per una sola posizione e una decina di punti, chiude il Mondiale in undicesima posizione, Riccardo Onali (CV Windsurfing Club Cagliari) è 39esimo, Simone Montanucci (LNI Civitavecchia) 45esimo, Riccardo Renna (Circolo Surf Torbole) 63esimo, Michele Ricci (SEF Stamura) 67esimo, Alex Gasser (Kalterer Sportverein Windsurfing) 70esimo, Riccardo Alberto Borghi (SEF Stamura) 71esimo e Carlo Maria Cipriani (SEF Stamura) 83esimo.

Info e classifiche: http://2018laseru21.gdyniasailingdays.org/


Autore: Ufficio Stampa Comitato X Zona FIV